Robot da cucina con range di temperatura alto: migliori prodotti di Dicembre 2021, prezzi, recensioni

Quando scegli un certo tipo di macchina da cucina a robot, devi prendere in considerazione tutte le sue diverse caratteristiche e le sue diverse funzionalità di uso. Ad esempio, chiedetevi perché desiderate tanto acquistare e usare un certo modello ben preciso di robot da cucina e quali tipi di preparazioni intendete svolgere con questa macchina. Non conta solo il tipo di preparazioni che intendete fare con un certo modello di robot da cucina, ma anche la loro quantità. Alcuni modelli di robot da cucina infatti potrebbero essere più adatti per certi tipi di lavorazioni.

In questa sezione cercheremo di dare delle risposte a tutte le vostre domande possibili, e ci  concentreremo in particolare sul fattore delle funzioni dei vari modelli di robot da cucina oggi in commercio. Le funzioni rappresentano infatti uno degli aspetti più importanti ed essenziali da valutare di un buon modello di robot da cucina. Tuttavia, non si tratta dell’unico fattore da prendere in considerazione. Infatti, anche il range di temperatura che un certo modello riesce a raggiungere può essere interessante da valutare.

Funzioni e temperatura massima

Sulla base delle diverse funzioni di cottura che in media sono previste da un robot e anche alla presenza di alcuni accessori, è infatti possibile realizzare alcune cotture ben precise. È il caso ad esempio della cottura al vapore, oppure della possibilità di realizzare e preparare degli impasti di vario tipo, ad esempio per pizza o per pane. Alcune persone possono usare questo tipo di macchina anche per realizzare degli impasti per la pasta fatta in casa. Inoltre, puoi anche usare questo apparecchio per sminuzzare le tue verdure preferite o per preparare dei dolci fatti in casa.

In molti casi e per diversi modelli di robot da cucina, si possono utilizzare inoltre più modalità di cottura e impostare anche degli appositi programmi di cottura preimpostati. È importante quindi conoscere bene tutte le diverse modalità di cottura e di uso di un certo modello di robot da cucina multifunzione. Puoi decidere infatti di fare uso di diverse funzioni per la preparazione dei cibi e dei vari tipi di piatti. Inoltre, puoi usare un robot da cucina anche per la realizzazione di impasti o per eseguire il taglio delle verdure.

Tutti i robot da cucina multifunzione sono capaci naturalmente di cuocere anche delle pietanze e dei cibi diversi, ma sono in grado di farlo spesso in maniera più o meno veloce. La differenza di velocità di uso e di funzionamento di un certo modello di robot da cucina multifunzione spesso varia ad esempio in base alla potenza del motore e alle diverse modalità di uso degli stessi.

Inoltre, possono avere un’influenza sulle funzioni di un buon modello di robot da cucina  anche le temperature massime che questi apparecchi possono raggiungere. Da non dimenticare poi anche i programmi preimpostati e gli accessori aggiuntivi.

Modelli con range di temperatura alti: info utili

Ci sono numerosi aspetti che contribuiscono a determinare tutte le varie possibilità di cottura di un robot da cucina multifunzione. Una tra queste riguarda naturalmente la scelta della giusta temperatura del robot da cucina. Infatti, la varietà delle temperature massime che un certo modello di robot da cucina multifunzione è in grado di raggiungere può determinare la possibilità di eseguire alcune tipologie di cottura specifiche. Questo accade quindi per quei modelli di robot da cucina multifunzione che dispongono di un range elevato e ampio di temperature massime raggiungibili.

Possedere un modello di robot da cucina multifunzione con un range di temperatura alto ha sicuramente tanti vantaggi nell’esecuzione di alcune ricette di pietanze e di cibi diversi. Infatti, ad esempio, alcuni tipi di cibi necessitano di elevate temperature per essere cotti alla perfezione, mentre altri cibi, prediligono delle temperature più basse e lente. I modelli di robot da cucina più completi di solito sono in grado di supportare un ampio intervallo di temperature. Questo spesso può oscillare dai 25 °C ai 160 °C, garantendo all’utente una maggiore versatilità per quanto riguarda le tipologie di pietanze da preparare.

Altri modelli di robot da cucine multifunzione invece sono dotati di range di temperature massime raggiungibili più bassi. Si tratta ad esempio dei modelli di robot da cucina che hanno un funzionamento abbastanza semplice e che hanno delle temperature in media abbastanza basse. È il caso di quei modelli di robot da cucina multifunzione che raggiungono temperature massime che si aggirano intorno ai 50 °C e che in media non superano i 100 °C. Si tratta in generale di un range che è comunque adeguato per preparare la maggior parte delle più semplici e comuni ricette.

A volte alti range di temperatura non sono sufficienti…

La temperatura massima raggiungibile da un robot da cucina multifunzione spesso è un aspetto importante da prendere in considerazione, ma non è l’unico da tenere in mente. Di solito, una temperatura molto bassa permette ad un robot da cucina multifunzione di riscaldare gli alimenti invece di cuocerli del tutto. Alcuni tipi di cibi e di ricette, tuttavia, richiedono, oltre ad alte temperature raggiungibili, anche alcune funzioni in particolare. È il caso della modalità di cottura al vapore.

La possibilità della cottura al vapore è offerta solo dai modelli di robot da cucina multifunzione che includono una sorta di piccolo cestello che va posizionato di solito all’interno del recipiente di preparazione delle pietanze. Inoltre, la cottura a vapore è particolarmente indicata per verdure, carne e pasta ed è considerata anche una modalità di cottura molto sana.

Infatti, questa modalità di cottura è in grado di trattenere anche più sostanze nutritive, dato che queste non vengono disperse nell’acqua di cottura. In generale, i cibi cotti al vapore sono più digeribili e leggeri rispetto a quelli cotti con una modalità di cottura tradizionale.

A volte anche la presenza di un timer può essere molto utile per riuscire a programmare i propri tempi di lavorazione e di cottura dei vari cibi. Infatti, questi timer possono avere una durata variabile in base alla tipologia del robot. I modelli di robot più avanzati consentono di programmare anche fino a tre ore di lavoro del robot da cucina. Altri modelli più semplici invece sono dotati di un timer impostabile per un tempo massimo di un’ora.

Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro.

Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole, ma senza dimenticare il motivo per cui ho iniziato a scrivere: non solo amore ma autentica necessità.

Scrivo di articoli per la casa ed elettrodomestici.

Back to top
menu
Impastatrici Robot da Cucina